about us

Group history

Il Gruppo Mossi Ghisolfi è stato fondato nel 1953 a Tortona (Alessandria) da Vittorio Ghisolfi. Sin dall’inizio, l’azienda si è occupata della produzione di imballaggi in plastica per il packaging.

Dopo aver per prima introdotto il PET in Italia e in Europa, l’azienda è stata all’avanguardia nello sviluppo di questo materiale, divenuto insostituibile nel settore del packaging alimentare.

Lo sviluppo è stato caratterizzato da una forte crescita sui mercati mondiali nei settori delle plastiche e del poliestere, divenendo tra i leader globali del PET. Negli ultimi dieci anni il volume della produzione del Gruppo è circa triplicato, passando da 600.000 a 1,7 milioni di tonnellate di PET/annue.

Consapevole della necessità di individuare nuove ed efficaci alternative alle problematiche poste dai prodotti chimici derivati dal petrolio, il Gruppo inizia nel 2006 una serie di ricerche da cui deriva una tecnologia rivoluzionaria, Proesa®, che consente di ottenere biocarburanti e altri composti chimici da vegetali non alimentari. Ad oggi, Proesa® è l’unica tecnologia al mondo in grado di produrre a livello industriale bioetanolo di seconda generazione.

Collateralmente, il Gruppo M&G ha rafforzato la propria presenza internazionale nel settore della progettazione e realizzazione di impianti industriali per la produzione di composti chimici, derivati sia dal petrolio che da biomasse non alimentari.

Momenti basilari dello sviluppo del Gruppo:

2013
  • Inizio della produzione industriale presso lo stabilimento di Crescentino (Vercelli), il primo al mondo basato sulla tecnologia Proesa®
  • Inizio della costruzione dello stabilimento di Corpus Christi (Texas), oggi il più grande al mondo per la produzione di PET e di PTA.

2012
  • Novozymes entra nella compagine azionaria di Beta Renewables
  • Acquisto dell’area di Corpus Christi
  • Siglati nuovi contratti per la realizzazione di impianti in Brasile e USA, che utilizzano la tecnologia Proesa®

2011
  • Costituzione di Beta Renewables, con la partnership di TPG (Texas Pacific Group)
  • Avvio della costruzione dello stabilimento di Crescentino

2009
  • Realizzazione dell’impianto pilota di Rivalta Scrivia (Alessandria) dove viene messa a punto la tecnologia Proesa®

2007
  • Costruzione a Suape (Brasile) di quello che, all’epoca, era il più grande impianto industriale al mondo per la produzione di PET

2006
  • inizio delle attività di ricerca e sviluppo nei laboratori di Chemtex che porteranno alla creazione di Proesa®

2004
  • Acquisizione di Chemtex da Mitsubishi Corporation, che a sua volta l’aveva acquisita nel 1947 da Rayon Consultants

2003
  • Costruzione a Altamira (Messico) di quello che allora era considerato il più grande stabilimento di PET al mondo

2002
  • Acquisizione delle attività Rhodia nel PET in Brasile

2000
  • Acquisizione del business globale di Shell nel settore PET, con impianti in Italia, Messico e Stati Uniti

1985
  • Costruzione di uno dei più grandi impianti per la produzione di PET a Anagni
  • Costituzione della joint venture con Shell per la produzione di PET e con Marubeni per la produzione di PET e di pre-forme per PepsiCo in Europa

1953
  • Vittorio Ghisolfi fonda a Tortona (Alessandria) la società Mossi & Ghisolfi.